Banca Mediolanum: impianto di trigenerazione


Banca Mediolanum ha sostituito il suo impianto tradizionale con un impianto ad assetto trigenerativo ad alta efficienza per l’autoproduzione di energia elettrica, per il riscaldamento invernale e il raffrescamento estivo degli edifici delle seguenti sedi:

- Sede “Meucci Galvani”: Uffici + CED
- Sede “Fermi Galeno”: Uffici + CED

 

Tipologia impianto: trigenerazione.
Entrata in esercizio: 2009
Potenza: 700 kWel; 944 kWter;1168 kWfr
Tipologia macchine: 4 unità di cogenerazione Tedom T180 SPE+ 2 unità ad assorbimento
Benefici economici:  circa il 45% rispetto alla situazione precedente

Benefici ambientali:

  • 997 ton CO2/anno evitate
  • 421 TEP/anno risparmiati